Supporto Desk

Download Desk per Mac

Scarica il programma sul tuo computer. Dopodiché clicca due volte sul file di download, quindi trascina l’icona di Vianova Desk nella cartella Applicazioni (Applications).

installazione Vianova Meeting per MAC

La prima volta che Desk viene eseguito sarà richiesto di inserire il proprio nome e cognome.
Questi appariranno nella lista degli utenti a tutti i partecipanti di una sessione.
In seguito sarà possibile modificare il nome utente precedentemente inserito dal menu Opzioni > Rinomina utente.

Vianova Meeting - Rinomina utente

Nella modalità spettatore è possibile passare dalla visualizzazione a finestra a quella a schermo intero tramite il menu Opzioni > Schermo intero.Per uscire dalla modalità a schermo intero è sufficiente premere il tasto ESC.La modalità schermo intero è possibile solo se la propria risoluzione video consente di contenere per intero l’immagine dello schermo remoto.

Per partecipare ad una sessione già attiva è sufficiente inserire il codice sessione comunicato dal presentatore che ha avviato la sessione. Digitare le 6 cifre ricevuto nel campo “codice sessione” e selezionare il pulsante “guarda”.

meeting_guida_010

Si aprirà una finestra contenente la schermata dell’utente che sta presentando in quel momento.

In qualunque momento ogni partecipante di una sessione può mostrare agli altri il proprio schermo.
Per passare dalla modalità spettatore alla modalità presentatore è sufficiente selezionare il pulsante “mostra”.

meeting_guida_011

Sulla colonna di destra viene indicata la risoluzione video di ogni partecipante alla sessione che, in modalità presentatore, viene evidenziata in arancio se i suoi valori (orizzontale o verticale) non consentono la piena visualizzazione dello schermo del presentatore.

meeting_guida_07

Durante la sessione uno spettatore potrebbe neanche accorgersi di visualizzare soltanto un’area parziale dello schermo remoto, perdendosi qualcosa di potenzialmente importante.

meeting_guida_08

Il presentatore può però decidere di adattare la propria risoluzione video a quella dello spettatore con risoluzione più bassa, in modo che l’immagine del proprio desktop possa rientrare per intero all’interno dello schermo di tutti i partecipanti.

Per fare ciò è sufficiente cliccare sul nome di uno dei partecipanti con risoluzione evidenziata in arancio e selezionare “Adatta il tuo schermo a questa risoluzione“.

meeting_guida_09

Per tornare alla propria risoluzione originale, cliccare sul proprio nome e selezionare “Ripristina la tua risoluzione” o semplicemente uscire dalla sessione.

Se durante una sessione il presentatore vuole interrompere temporaneamente la condivisione del proprio schermo (ad esempio per aprire un file confidenziale o una mail personale), può farlo selezionando il proprio nome nella lista dei partecipanti e scegliendo “Metti in pausa la condivisione“.

meeting_guida_06

Per avviare una sessione è sufficiente selezionare il pulsante “mostra” presente nella schermata principale.

meeting_guida_04

Nel campo “codice sessione” sarà generato il codice da comunicare agli altri partecipanti per farli prendere parte alla sessione.

Appena un partecipante si unirà alla sessione, il cursore del mouse inizierà a lampeggiare per ricordare che il proprio desktop è visibile agli altri.

meeting_guida_05

Durante la sessione, per ottimizzare la visualizzazione e ridurre al minimo l’occupazione di banda utilizzata, al presentatore vengono disabilitate temporaneamente le funzionalità di Windows Aero (ad esempio: animazioni, trasparenze, ombre e finestre traslucide) e lo sfondo del desktop. Al termine della sessione le impostazioni originali vengono automaticamente ripristinate.

Per utilizzare Desk è sufficiente scaricare il programma e installarlo sul proprio PC. L’installazione è rapida e non richiede moduli di registrazione o password.Una volta eseguito il file di installazione, seguire la procedura guidata.

La prima volta che Desk viene eseguito sarà richiesto di inserire il proprio nome e cognome.
Questi appariranno nella lista degli utenti a tutti i partecipanti di una sessione.
In seguito sarà possibile modificare il nome utente precedentemente inserito dal menu Opzioni > Rinomina utente.

Sistema operativo: Microsoft Windows 7 o successivo
Risoluzione minima: 640 × 480 pixel
Risoluzione massima: 1920 × 1080 pixel
Spazio libero: 25 MB

welome_italia_meeting_guida_tooltip20160704

Lo scopo di Desk è quello di fornire uno strumento di collaborazione intuitivo ed efficace per semplificare le comunicazioni aziendali, accelerando i processi decisionali. La logica che ci ha ispirato nello sviluppo del programma è stata quella di ricercare in tutte le sue funzionalità, semplicità e immediatezza.Gli aggiornamenti che ci proponiamo di apportare a Desk andranno nella direzione di mantenerne la semplicità e l’usabilità originaria, evitando l’aggiunta di funzioni che ne aumenterebbero la complessità (controllo remoto, trasferimento file, ecc).

La causa del problema non è generalizzabile e l’identificazione richiede un’analisi più approfondita da parte del Servizio Clienti di Welcome Italia. Contatta il numero verde 145.

Il messaggio si presenta quando il sistema non riconosce il codice sessione inserito. Assicurati che il codice inserito sia corretto.

Il messaggio si presenta quando il sistema non riesce a trovare una stanza virtuale libera per una nuova sessione. Si consiglia di riprovare dopo qualche minuto.

Controlla che sul tuo firewall non sia abilitata la funzione SIP ALG. Tale funzione va infatti a modificare la segnalazione tra Desk e il server remoto e impedisce quindi l’autenticazione dell’utente.

Desk utilizza le porte TCP comprese tra 14000 e 15000 e UDP comprese tra 15000 e 16000 per accedere alla stanza virtuale. Controlla che il tuo firewall non blocchi in uscita l’utilizzo di queste porte.

Desk utilizza la porta UDP 6050 in uscita per registrarsi sul server remoto. Controlla che il tuo firewall non blocchi l’utilizzo di questa porta.

Assicurati che il tuo firewall non blocchi l’accesso ad Internet da parte di Desk. Controlla inoltre il firewall di Windows, al seguente percorso Pannello di Controllo > Windows Firewall.

meeting_firewall_01

Seleziona “Consenti programma o funzionalità con Windows Firewall”.

meeting_firewall_02

Assicurati che Desk sia presente nella lista dei programmi consentiti. Nel caso non fosse presente, seleziona il tasto “Consenti un altro programma…”. Nella finestra che si aprirà, seleziona “Vianova Desk” dall’elenco dei programmi e premi Aggiungi.

meeting_firewall_03

Il colore del led indica se la visualizzazione remota è aggiornata in tempo reale (verde) o è presente un ritardo di trasmissione (rosso).

No, attualmente Desk non supporta tale funzione.

No, attualmente Desk non supporta tale funzione.

No, Desk è disponibile solo per PC.

No, Desk è disponibile per le piattaforme Windows 7 o versione successiva e Mac OS X v10.7 Lion o successiva.

Desk consente sessioni con un numero massimo di 25 partecipanti.

Il cursore lampeggia in modo da ricordare al presentatore che il proprio schermo è in quel momento visibile agli altri partecipanti.

Per ottimizzare la visualizzazione e ridurre al minimo l’occupazione di banda utilizzata, durante una sessione vengono disabilitate temporaneamente le funzionalità di Windows Aero (ad es: animazioni, trasparenze, ombre e finestre traslucide) e lo sfondo del desktop. Al termine della sessione le impostazioni originali vengono automaticamente ripristinate.

La modalità multi-schermo è supportata solo nella versione per Windows, dove sarà condiviso solo lo schermo principale.
Nella versione per MAC, per condividere il proprio desktop è prima necessario scollegare uno schermo.

Non hai trovato la risposta che cercavi? Inviaci la tua domanda.

Le informazioni fornite saranno trattate per le finalità di cui al numero 4 dell'informativa privacy.