tutti gli articoli
tempo lettura: 3 minuti
Cloud

Business continuity: 8 buoni motivi per creare un backup di Microsoft 365

7 settembre 2023

Sommario

    La capacità di conservare le email e tutti i documenti in Cloud fa pensare che i dati siano protetti e recuperabili in qualsiasi momento. Ma non sempre è così.
    I fornitori di servizi cloud Saas (Software-as-a-service) spesso impongono limitazioni ai sistemi di backup. Una scelta che rende più difficile il lavoro delle aziende che vogliono garantire la continuità del lavoro.
    Questo fenomeno riguarda anche prodotti utilizzati da milioni di utenti come Microsoft 365.

    I tuoi dati su Microsoft 365 sono sempre protetti?

    Microsoft 365 (Exchange online, Sharepoint online, Teams, Onedrive) è uno strumento molto apprezzato dalle aziende.
    Chi lo adotta deve però essere consapevole che la suite di Microsoft è pensata per favorire la produttività e non per garantire il backup in ogni circostanza.

    Cosa significa?
    I sistemi di conservazione e ripristino dei file previsti dal servizio hanno regole e limitazioni che possono rendere difficile (o impossibile) il recupero dei dati in caso di cancellazione involontaria o attacco informatico.

    Nelle condizioni d’utilizzo dei suoi servizi Microsoft specifica chiaramente il principio della responsabilità condivisa. Microsoft garantisce il funzionamento delle sue infrastrutture di rete e dei Data center. Il Cliente è invece responsabile della conservazione di informazioni e dati di sua proprietà, quindi anche email e documenti di 365.

    Perdita di dati e attacchi informatici: perché serve cautela

    Senza un valido sistema di backup alternativo – basato su infrastrutture sicure e con regole decise in autonomia dall’utente – le aziende sono esposte a questi rischi:

    1. Perdita di dati
      Microsoft 365 ha tempi di ripristino e conservazione molto ridotti e complessi rispetto ad altri sistemi di backup. Le regole variano nel tempo e in base al servizio utilizzato, rendendo molto complesso il recupero e lo storage di dati e documenti.
    2. Eliminazione accidentale
      Un messaggio o una casella possono essere cancellati accidentalmente. Recuperare queste informazioni potrebbe essere problematico, soprattutto dopo la scadenza dei tempi concessi da Microsoft per il ripristino.
    3. Attacchi informatici, malware e virus
      Malware e virus potrebbero criptare o rendere inaccessibili le cartelle Microsoft. Con un backup alternativo è possibile mantenere una copia dei dati da utilizzare per un ripristino rapido in caso di attacchi informatici
    4. Minacce interne alla sicurezza
      Mail o cartelle potrebbero essere cancellate o mal configurate. Un backup alternativo tutela da errori involontari, ma anche da danni inflitti volontariamente (es. boicottaggio da parte di un dipendente insoddisfatto)
    5.  Violazioni del GDPR
      Le leggi sulla privacy e il GDPR impongono regole sulla conservazione dei dati per periodi di tempo specifici. Un backup alternativo offre la libertà di decidere i tempi di conservazione, aiutando a rispettare il GDPR e a evitare multe salate.

    Come proteggere posta elettronica e documenti aziendali

    Queste minacce possono esser facilmente disinnescate.

    Per farlo basta attivare uno spazio cloud dedicato sempre accessibile e scalabile in cui salvare una copia di tutti i documenti come caselle di posta elettronica, singole mail, allegati e note.

    A questo proposito Vianova ha creato un servizio di backup per Microsoft 365 che protegge i dati degli utenti nei suoi Data Center italiani (Tier IV Compliant e certificati ISO27001) progettati in ogni dettaglio per assicurare la continuità del servizio.

    8 buoni motivi per attivare Backup Microsoft 365

    Backup Microsft 365 include operazioni illimitate e consente di programmare con semplicità e in autonomia i backup di dati e documenti aziendali selezionando account, giorno, orario e frequenza.

    In caso di necessità i dati, conservati nel Cloud di Vianova, possono essere recuperati con pochi clic tramite la propria Area Clienti.

    Le funzionalità del servizio permettono di semplificare il lavoro dei responsabili IT:

    1. Sicurezza. Incrementi il livello di protezione dei tuoi dati con un backup aggiuntivo
    2. Business continuity. Garantisci la continuità operativa dei tuoi utenti aziendali
    3. Efficienza. Ripristini con pochi clic, in qualsiasi momento, singole mail, caselle e dati archiviati
    4. Semplicità. Conservi i dati di Microsoft 365 (Exchange online, Sharepoint online, Teams, Onedrive) in un’unica piattaforma
    5. Autonomia. Attivi e gestisci il backup in autonomia dalla tua area clienti, senza installare server o software
    6. Controllo. Pianifichi liberamente frequenza e tempo di conservazione dei tuoi backup
    7. Risparmio. Paghi solo lo spazio utilizzato e non le licenze. Lo spazio è ottimizzato grazie alla compressione e deduplica dei dati archiviati
    8. Velocità. Recuperi con rapidità i dati grazie all’indicizzazione ottimizzata nativa

    La sicurezza in primo piano

    Backup Microsft 365 è solo l’ultimo arrivato tra i servizi di backup che Vianova mette a disposizione dei suoi Clienti per garantire la continuità e la qualità del lavoro.
    Tra questi figurano Line Recovery, Router backup, Backup Dati Mobile (per garantire la continuità dei servizi Dati e Voce) e sistemi di backup in Cloud.

    Inoltre il NOC Vianova monitora costantemente la qualità delle linee di ogni singolo Cliente per anticipare eventuali disservizi, avvertire i Clienti e garantire l’operatività.

    Con Vianova la sicurezza è sempre in primo piano.

    Iscriviti alla Newsletter

    Inserisci i tuoi dati per rimanere aggiornato
    Informativa sulla privacy

    Le informazioni fornite saranno trattate per le finalità di cui al numero 6 dell'informativa sulla privacy.

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER